NUOVA CHARTER POLICY DETERMINATA DA EMERGENZA SANITARIA CORONAVIRUS

Riteniamo corretto dare massima attenzione alle esitazioni e alle preoccupazioni di chi desidera trascorrere in barca le proprie vacanze in un momento condizionato dall’emergenza sanitaria che tutti ci coinvolge.
Abbiamo dunque pensato e messo in atto una procedura che consenta di riprogrammare la propria crociera qualora impedimenti di forza maggiore, legati all’epidemia globale di coronavirus COVID19, ne determino la cancellazione.

 Continueremo a monitorare la situazione e ciò potrebbe comportare una modifica della politica di seguito.

Questa politica verrà applicata solo se i noleggiatori non saranno in grado di raggiungere la destinazione di imbarco per motivi documentabili di chiusura delle frontiere o cancellazione totale dei voli, il tutto esclusivamente a causa della diffusione del Coronavirus (COVID-19)

PRENOTAZIONI EFFETTUATE DAL 12 SETTEMBRE 2020




I noleggiatori avranno la possibilità di spostare le date del loro charter  entro la fine della stessa stagione in un periodo diverso oppure alla stagione successiva
(secondo disponibilità dell'imbarcazione prenotata).

CONDIZIONI SPECIALI:

annullamento 90 gg
prima dell'imbarco:
restituzione dell'acconto versato (tratterremo solo 300 € di gestione pratica) oppure Voucher per la stessa stagione in periodo diverso o stagione successiva (tratterremo solo 300 € di gestione pratica)
CONDIZIONI SPECIALI:

annullamento tra i 90 e i 60
gg prima dell'imbarco:
restituzione dell’80% dell'acconto versato (tratterremo solo 300 € di gestione pratica) oppure Voucher per la stessa stagione in periodo diverso o stagione successiva
(tratterremo solo 300 € di gestione pratica)

annullamento tra i 60 e i 40
gg prima dell'imbarco:
restituzione del 50% dell'acconto versato (tratterremo solo 300 € di gestione pratica) oppure Voucher per la stessa stagione in periodo diverso o stagione successiva (tratterremo solo 300 € di gestione pratica)

annullamento nei 39 giorni
antecedenti l'imbarco:
nessuna restituzione dell’acconto versato ma Voucher per la stessa stagione in periodo diverso o stagione successiva (tratterremo solo 300 € di gestione pratica)
Nel caso in cui, non fosse possibile effettuare il charter e si dovesse fare una riprogrammazione:

La nuova prenotazione sarà quotata alla tariffa del periodo scelto senza sconti.

Si dovrà pagare la differenza se la prenotazione sarà più costosa e non ci sarà rimborso se la prenotazione sarà meno costosa.

Se ci saranno adeguamenti IVA, questi saranno dovuti.

Nel caso in cui il paese che si sta per visitare consenta l’ingresso, ma richieda un test negativo per Covid 19, che non si è in grado di fornire, questa condizione non verrà considerata come un caso di impedimento dovuto al COVID-19 e si applicheranno i normali termini di cancellazione.

Queste politiche sono state pensate considerando la situazione ad oggi, in caso di nuove direttive da parte delle autorità competenti, verranno tempestivamente aggiornate.

Con un po’ di ottimismo che ci auguriamo fondato … auguriamo a tutti buon vento !